Niente più preoccupazioni per lo spam di referral! L'esperto Semalt sa come rimuoverlo da Google Analytics

Per ogni utente di Internet, lo spam è un problema comune che presenta una relazione pericolosa sul tuo sito web. Ad esempio, molte persone ricevono e-mail da mittenti sconosciuti, che sono principalmente dietro un attacco informatico. Il problema peggiora quando questi spammer prendono di mira le persone con siti Web. Nella maggior parte dei casi, potresti riscontrare spam di riferimento, in cui si verifica un traffico fantasma da luoghi la cui credibilità è discutibile. Il traffico falso dallo spam referral non viene convertito e porta a un rilevamento immediato. Gli spammer dispongono di strumenti sofisticati e di adeguate competenze SEO per ottenere le motivazioni giuste.

Google Analytics contrassegna il traffico come falso in base alla velocità o alla misura in cui interagisci con una pagina web. Gli spammer hanno la capacità di creare una falsa presenza online, il che può renderli indistinguibili dal traffico reale. Possono creare visualizzazioni di pagina false, promozioni false, eventi, dati di traccia delle transazioni e una presenza falsa sui social media. La maggior parte di questi spam si verificano su una pagina di Google Analytics con il nome host mancante in modo che possano passare a uno nuovo ogni volta.

Michael Brown, il Customer Success Manager di Semalt Digital Services, fornisce una panoramica di alcuni suggerimenti su come combattere lo spam e il traffico falso di riferimento.

Traffico falso

La maggior parte dei robot spam mira a far guadagnare molto traffico a un sito Web e ad aumentare il numero di visualizzazioni del sito. Di conseguenza, alcune persone possono beneficiare di questo traffico falso. Ad esempio, la maggior parte dei siti Web affiliati richiede il traffico direttamente. Questo effetto può rendere i futuri clienti la possibilità di effettuare un acquisto sul sito Internet con molte visualizzazioni o clienti. Inoltre, il traffico offre un senso di credibilità, il cuore di una conversione online.

Alcuni consigli per evitare lo spam referral

I robot sono software che sono molto precisi e veloci nel fare attività ripetitive sul web. Possono eseguire alcune attività automatizzate su un sito Web proprio come gli umani. In altre parole, i robot sono piccoli robot che possono svolgere alcune buone attività come l'indicizzazione del contenuto del sito Web o i motori di ricerca. Tuttavia, gli hacker usano ancora questi robot per eseguire le loro cattive intenzioni come:

  • Falsi commenti e opinioni
  • Raccolta di e-mail da un sito Web
  • Creazione di account utente falsi
  • A Frode piace far finire la reputazione del sito di un concorrente

Dovresti usare filtri bot avanzati per toglierli dal tuo nome utente. In alcuni casi, gli utenti possono crittografare il proprio pannello di amministrazione e altre importanti parti vulnerabili di un sito Web. È anche importante sensibilizzare i tuoi clienti su alcuni attacchi spam di riferimento standard. Puoi salvarli da molti effetti dannosi che gli spammer di successo possono usare per avere successo.

Conclusione

Ci sono molte persone online con cattive intenzioni là fuori che prendono di mira quasi tutti gli utenti del sito web. Per le persone che possiedono siti, spammer e hacker possono entrare in contatto con una vittima vulnerabile e rubare dati preziosi. Google Analytics può essere in grado di rilevare ed eliminare alcuni di questi casi di spam referral. Lo spam contiene collegamenti con intenzioni dannose, nonché trojan e virus nei loro allegati. Alcuni di loro possono hackerare il pannello di amministrazione e rubare dati preziosi come le informazioni sulla carta di credito dei clienti. Puoi evitare lo spam utilizzando questa guida. La sicurezza del tuo sito Web può rimanere rigida e rendere il tuo sito pulito e privo di hacker.